Gl’era ‘na volta

18,00

Formato bottiglia: 75 cl

Raccontiamo il glera com’era agli esordi: vivace, velato, longevo. Lo abbiamo interpretato dandogli un taglio originale preservando le caratteristiche di freschezza e convivialità.

Scopri le nostre confezioni regalo

Ti piace questo contenuto? Condividilo con chi vuoi!

Descrizione

Varietà
100% Glera
Suolo
Limoso-argilloso
Anno di impianto
Diversi impianti dal 1980 al 2018
Forma di allevamento
Sylvoz
Vendemmia
Manuale a metà settembre
Gradazione alcolica
11% vol.
Zuccheri residui
0 gr/lt
Temperatura di servizio
4-6°C
Abbinamenti
È il perfetto calice da condividere con gli amici. La sua complessità abbinata a una gradevole freschezza lo rende ideale per gli aperitivi con i tipici cicchetti veneziani.
In cantina
Una parte delle uve viene lasciata in appassimento per ricavarne un mosto ricco di zuccheri e potenzialità aromatiche. Le uve fresche, invece, vengono pressate delicatamente e il mosto lasciato fermentare con lieviti indigeni. Questo vino base resta sulle fecce fini fino alla primavera successiva quando si riattiva la fermentazione aggiungendo il mosto da uve passite e si procede all’imbottigliamento senza filtrazione. La rifermentazione in bottiglia e il successivo affinamento consente di ottenere una bollicina molto fine ed elegante. La presenza del fondo di lievito incrementa la longevità del prodotto nonostante l’esiguo contenuto di solfiti.
Caratteristiche organolettiche
La velatura presente nel calice è la caratteristica peculiare di questo vino che si presenta comunque con un bel giallo paglierino brillante e un perlage fine e persistente. Il ventaglio olfattivo è ampio e si apre con note note minerali a cui seguono dolci profumi di frutta tropicale e una mela croccante . Il sorso è fragrante e persistente con un piacevole astringenza. La freschezza sostiene una complessità gustativa che riprende le sensazioni percepite al naso e lo rende un calice piacevole ma con un carattere deciso.