Due Albe Bianco Veneto IGT Biologico

8,00

Formato bottiglia: 75 cl

L’aromaticità del Sauvignon e la raffinatezza dello Chardonnay in un blend elegante e sorprendente. Un vino fresco e di carattere dal sorso pieno ed equilibrato.

Descrizione

Varietà
80% Sauvignon, 20% Chardonnay
Suolo
Limoso-argilloso
Anno di impianto
Sauvignon 1990, Chardonnay 1973
Forma di allevamento
Sylvoz
Vendemmia
Manuale. Lo Chardonnay viene raccolto a fine agosto nel momento in cui i grappoli non hanno concentrato troppi zuccheri al fine di ottenere un vino base molto fresco. Il Sauvignon viene vendemmiato i primi giorni di settembre individuando il momento migliore in cui esprime al meglio i suoi sentori aromatici
Gradazione alcolica
12% vol.
Temperatura di servizio
8-10°C
Abbinamenti
Si accompagna piacevolmente a menù di pesce e carni bianche con speziature decise. Da provare in abbinamento a un piatto di uova e asparagi o a frittate con erbe spontanee e aromatiche.
In cantina
Le due varietà che compongono questo blend vengono raccolte e vinificate separatamente. La vendemmia manuale comincia all’alba, nelle ore più fresche delle giornate di fine agosto. I grappoli interi vengono immediatamente pressati a basse pressioni al fine di preservare i precursori aromatici varietali ed ottenere un mosto fiore pulito. Seguono la decantazione statica del mosto e la fermentazione alcolica in vasca d’acciaio a basse temperature, al termine della quale, inizia la sosta sulle fecce fini con battonage settimanali. In fase di pre imbottigliamento si esegue il taglio tra le due varietà per ottenere un vino con i profumi intensi del Sauvignon e l’eleganza dello Chardonnay. Segue un affinamento in bottiglia per alcune settimane.
Caratteristiche organolettiche
Alla vista si presenta con una discreta consistenza e con un color giallo paglierino brillante e abbastanza carico. I profumi, eleganti e fini, si svelano lentamente nel calice passando da aromi di frutta tropicale a una delicata fragranza floreale fino a rivelare una decisa e caratteristica nota vegetale di foglia di pomodoro e erbe aromatiche. In bocca è secco e la predominante freschezza si accompagna a una piacevole sensazione vellutata. Nella sua lunga persistenza al palato, ritroviamo gli intensi sentori aromatici e un accenno di anice stellato. Un vino equilibrato, armonico e di corpo che sorprende per la sua beva semplice e allo stesso tempo raffinata.