Doraj Passito Bianco Veneto IGT Biologico

20,00

Formato bottiglia: 50 cl

Doraj sono i grappoli dorati che vengono appassiti, ma Dò raj significa anche “due filari” per indicare una piccola porzione di vigneto. Una produzione preziosa per un vino suadente e intrigante.

Scopri le nostre confezioni regalo

Ti piace questo contenuto? Condividilo con chi vuoi!

Descrizione

Varietà
Verduzzo friulano, Grapariol, Sauvignon blanc
Suolo
Limoso-argilloso
Anno di impianto
Verduzzo friulano 1973, Grapariol 2006, Sauvignon 1990
Forma di allevamento
Sylvoz
Vendemmia
Manuale su cassette da appassimento
Gradazione alcolica
14,5% vol.
Zuccheri residui
100-120 gr/lt
Temperatura di servizio
10-12 °C
Abbinamenti
Perfetto vino da meditazione, si abbina alla pasticceria secca, pasta di mandorle, crostate e dolci lievitati. Da provare con il cioccolato fondente. Interessante l’accostamento con saporiti formaggi stagionati.
In cantina
Dopo un’accurata selezione in campo, le uve vengono portate in una serra dedicata con ventilazione e umidità controllata: l’appassimento durerà circa 3 mesi. Al momento della diraspatura e pigiatura effettuiamo un’ulteriore verifica del perfetto stato sanitario delle uve. Alla pressatura soffice, segue la decantazione statica a freddo del mosto e l’avvio della fermentazione in vasca d’acciaio che terminerà in barrique. Qui il vino sosterà per 12 mesi prima di essere imbottigliato.
Caratteristiche organolettiche
Il DoRaj passito è ottenuto da un blend unico in cui la struttura del Verduzzo Friulano, la freschezza del Grapariol e l’aromaticità del Sauvignon Blanc si incontrano in un risultato armonico. Nel calice si presenta con un bel colore ambrato luminoso. Al naso risulta intrigante e molto fine con netti sentori di albicocca matura, agrumi canditi, miele, datteri e mandorle tostate. Una lieve speziatura dolce rivela il passaggio in legno. Caldo e vellutato, al palato si ritrovano tutte le sensazioni percepite all’olfatto. Una peculiare freschezza e una piacevole nota ammandorlata finale si contrappongono a una dolcezza elegante e seducente.